dolci, RICETTE, salute

Torta alla zucca e noci

 

Ingredienti per 4 persone:

300 g di zucca
120 g di farina integrale
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero macinato
¼ di cucchiaino di pimento
¼ di cucchiaino di chiodi di garofano macinati
¼ di cucchiaino di noce moscata macinata
80 ml di miele
60 ml di olio di cocco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
60 ml di latte scremato
50 g di noci

100 ml di sciroppo d’acero
400 ml di acqua bollente
Yogurt bianco magro per servire

Preparazione:

1. Preriscaldare il forno a 180°C e ungere con un filo d’olio una tortiera di 20×20 cm.

2. Rimuovere la buccia della zucca e tagliarla a cubetti di 3 cm. Versare 5 cm d’acqua in una pentola e inserire il cestello per la cottura a vapore. Chiudere con un coperchio e portare l’acqua a ebollizione a fuoco alto. Abbassare la fiamma a media. Cuocere la zucca a vapore per 15 minuti . Con uno stuzzicadenti controllarne la cottura. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

3. Frullare la zucca fino ad ottenere un composto liscio. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

4. In una ciotola media versare la farina, il lievito, la cannella, lo zenzero, il pimento, i chiodi di garofano e la noce moscata. Mischiare il tutto.

5. In una ciotola a parte, mescolare insieme la zucca, il miele, l’olio di cocco, la vaniglia e il latte fino ad amalgamare il tutto. Versare gli ingredienti umidi in quelli secchi e mescolare bene. L’impasto dovrebbe risultare denso. Versare il composto nella tortiera e livellare la superficie con una spatola.

6. Disporre le noci sulla superficie spingendole leggermente all’interno dell’impasto.

7. Mischiare lo sciroppo d’acero e l’acqua insieme in una ciotolina. Versare il mix sull’impasto della torta senza però mescolare.

8. Cuocere in forno per 35-40 minuti o fino a quando al centro è ben cotta. Uno stuzzicadenti inserito al centro dovrebbe uscire pulito (potrebbe essere una buona idea mettere la tortiera su una teglia in caso di perdite).

9. Rimuovere dal forno e lasciare raffreddare per 5 minuti prima di servire.

10. Servire calda con un cucchiaio di yogurt.

Annunci
cibo, colazione, cucina, fitness

Cheesecake fredda cocco e lamponi

Ingredienti (per 12 persone)

Base:
45 g di cocco disidratato
10 datteri denocciolati
70 g di mandorle (in alternativa noci o noci pecan)
1 cucchiaio di cacao in polvere

Crema:
280 g di anacardi ammollati in acqua calda per 2 ore
125 ml di olio di cocco
150 g di miele
200 g di yogurt vegan al cocco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Succo di un limone
140 g di lamponi (freschi o scongelati)

Lamponi freschi o surgelati per guarnire

Preparazione:

  1. Foderare la base di una tortiera a cerniera con della carta da forno.
  2. Frullare tutti gli ingredienti per la base in un robot da cucina fino ad ottenere un composto omogeneo. Stenderlo in modo uniforme e compatto sulla tortiera. Riporlo in freezer.
  3. Riscaldare l’olio di cocco e il miele in un pentolino a fuoco basso fino a quando si sciolgono. Mescolare.
  4. Scolare e sciacquare gli anacardi. Metterli in un robot da cucina con l’olio di cocco, miele, yogurt, l’estratto di vaniglia e il succo di limone. Frullare tutto alla max velocità fino ad una consistenza omogenea.
  5. Spalmare metà della crema sulla base con una spatola.
  6. Aggiungere i lamponi freschi all’altra metà della crema nel robot da cucina e frullare. Spalmare la crema rimanente sul primo strato e livellarlo bene con una spatola. Riporre in freezer per 2-3 ore o per una notte.
  7. Rimuoverla dal freezer 30 minuti prima di servire. Usare un coltello e farlo scorrere lungo i bordi della cheesecake per rimuoverla dallo stampo. Immergere il coltello in acqua calda e tagliare la torta a fette.
  8. Servire con una guarnizione di lamponi freschi.