dolci, RICETTE, salute

Torta alla zucca e noci

 

Ingredienti per 4 persone:

300 g di zucca
120 g di farina integrale
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero macinato
¼ di cucchiaino di pimento
¼ di cucchiaino di chiodi di garofano macinati
¼ di cucchiaino di noce moscata macinata
80 ml di miele
60 ml di olio di cocco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
60 ml di latte scremato
50 g di noci

100 ml di sciroppo d’acero
400 ml di acqua bollente
Yogurt bianco magro per servire

Preparazione:

1. Preriscaldare il forno a 180°C e ungere con un filo d’olio una tortiera di 20×20 cm.

2. Rimuovere la buccia della zucca e tagliarla a cubetti di 3 cm. Versare 5 cm d’acqua in una pentola e inserire il cestello per la cottura a vapore. Chiudere con un coperchio e portare l’acqua a ebollizione a fuoco alto. Abbassare la fiamma a media. Cuocere la zucca a vapore per 15 minuti . Con uno stuzzicadenti controllarne la cottura. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

3. Frullare la zucca fino ad ottenere un composto liscio. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

4. In una ciotola media versare la farina, il lievito, la cannella, lo zenzero, il pimento, i chiodi di garofano e la noce moscata. Mischiare il tutto.

5. In una ciotola a parte, mescolare insieme la zucca, il miele, l’olio di cocco, la vaniglia e il latte fino ad amalgamare il tutto. Versare gli ingredienti umidi in quelli secchi e mescolare bene. L’impasto dovrebbe risultare denso. Versare il composto nella tortiera e livellare la superficie con una spatola.

6. Disporre le noci sulla superficie spingendole leggermente all’interno dell’impasto.

7. Mischiare lo sciroppo d’acero e l’acqua insieme in una ciotolina. Versare il mix sull’impasto della torta senza però mescolare.

8. Cuocere in forno per 35-40 minuti o fino a quando al centro è ben cotta. Uno stuzzicadenti inserito al centro dovrebbe uscire pulito (potrebbe essere una buona idea mettere la tortiera su una teglia in caso di perdite).

9. Rimuovere dal forno e lasciare raffreddare per 5 minuti prima di servire.

10. Servire calda con un cucchiaio di yogurt.

Annunci
cibo, colazione, cucina, fitness

Uova con rosti di patate e rucola

Il rosti di patate è la versione più leggera delle patatine fritte e per una variante golosa.. sostituisci le normali patate con quelle dolci!

Ingredienti per 2 persone:
2 patate medie
3 cucchiai di olio di semi di girasole
2 uova
½ cucchiaio di succo di limone
½ cucchiaio di senape
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Sale e pepe nero macinato q.b.
rucola
Preparazione:
1. Preriscaldare il forno a 100°C e foderare una teglia con carta forno
2. Sbucciare e grattugiare grossolonamente le patate. Porre le patate grattugiate in un colino e spremerle in modo da far uscire il liquido. Condire con sale e pepe.
3. Riscaldare a fuoco medio un cucchiaio di olio di semi di girasole in una padella ampia antiaderente. Versare nella padella delle cucchiate del composto di patate e livellarlo col dorso di un cucchiaio.
4. Cuocere per 4 minuti su ogni lato. Trasferire il rosti sulla teglia e tenerlo in forno. Continuare fino ad esaurimento del composto ed aggiungere olio, se necessario.
5. Per preparare le uova: porre le uova in un pentolino e versare dell’acqua fredda fino a ricoprirle. Chiudere con un coperchio e portare ad ebollizione, a fuoco alto. Ridurre la fiamma e lasciare sobbollire per 4 minuti.
6. Usare una schiumarola per rimuovere le uova dall’acqua e passarle sotto l’acqua fredda. Sgusciarle e metterle da parte.
7. Per il condimento: mischiare in una ciotolina il succo di limone, la senape, l’olio di oliva, il sale e il pepe.
8. Metti la rucola in un piatto e condire.
9. Disporre i rosti su due piatti piani con la rucola sul lato e un uovo ciascuno.
fitness

Torrette di grano saraceno con peperoni

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

grano saraceno biologico: 320g

acqua: 640g

olio evo: 30g

peperone: 1

Formaggio grattugiato: 20g

PREPARAZIONE:

Sciacquate il grano saraceno. Mettete in una pentola una parte di grano saraceno, acqua e sale. Aggiungete il peperone tagliato a pezzetti. Portate a ebollizione e cuocete a fuoco basso per 30 min. A fine cottura aggiungete l’olio evo e il formaggio grattuggiato. Con l’aiuto di un coppapasta formate le torrette e servite.

Valori nutrizionali per porzione:
Kcal 355

proteine: 12.3g (13.8%)

grassi: 12.1g (30.67%)

carboidrati: 52,5g (55.46%)

Sara

fitness

PORRI E PATATE

Questo piatto agevola la filtrazione renale e drena il fegato; è disintossicante per tutto l’organismo e rilassante per la muscolatura. Provate a mangiarlo la sera; il mattino dopo dovreste avvertire una sensazione di benessere.

Questa ricetta è ottima per chi ha problemi coi calcoli renali.

I porri sono diuretici, combattono l’accumulo di gas nell’intestino; sono anche ricchi di minerali preziosi per l’organismo.

Ingredienti:
2 porri
2 patate
– olio extra vergine d’oliva

Tagliate i porri e metteteli in padella con l’olio; intanto fate le patate a pezzetti e dopo 2/3 min aggiungetele ai porri; a questo punto versate acqua bollente fino a coprire le patate e lasciate bollire aggiungendo un po’ di sale, fino a che le patate saranno cotte. Buon appetito!

Sara