cibo, dimagrire, fitness, salute, sano

Come mantenersi in forma in ufficio

Se lavori in un ufficio e stai seduta, come me, tutto il giorno, già conosci le difficoltà che abbiamo a mantenere delle sane abitudini. Tra le lunghe ore di lavoro, le intense luci fluorescenti, è difficile non lasciarsi andare e mantenere uno stile di vita sano. Ci sono però dei modi per migliorare:
 
Snack sani
Quando alle 4 del pomeriggio ti viene quel languorino irresistibile, non fiondarti alle macchinette bevendo quel the super zuccherato o delle merendine….gli snack confezionati e pieni di zuccheri ti lasceranno ancora più affamata di prima ed inoltre potresti non accorgerti di quanto stai mangiando. Portati da casa spuntini sani: noci, nocciole, un frutto.
Bevi
Solo perchè stai seduta tutto il giorno non significa che il tuo corpo non abbia bisogno di essere idratato..se ti senti fiacca a fine giornata, potrebbe essere un segno di disidratazione. Tieni sempre sulla tua scrivania una bottiglia piena d’acqua e imponiti di finirla!
Sfrutta la pausa pranzo
Anche se la tua pausa è breve, prenditi 5-10 minuti per una passeggiata veloce, se devi fare delle commissioni o spostarti scegli sempre di andare a piedi..anche solo per raggiungere il ristorante. Io che lavoro nella stessa città in cui vivo sfrutto la pausa pranzo per allenarmi e torno in ufficio molto più felice ed energica di prima.

 

Muoviti ogni ora

Anche se sei super impegnata o non hai tempo, devi cercare di muoverti almeno una volta ogni ora. Se ti fermi a pensare il numero di ore che stai seduta in ufficio, ti renderai conto dell’impatto che questo può avere sul tuo esercizio settimanale. Certa di alzarti per andare alla toilette, andare alla fotocopiatrice, cambiare ufficio.

L’importante è muoversi e rimanere idratate!
Annunci
cibo, cucina, salute

UN PRANZO SALUTARE

Per quelli che, come me, hanno un lavoro sedentario, ciò che mangiano durante il giorno è fondamentale per tutti gli sforzi in palestra, visto che siamo seduti per la maggior parte della giornata.

Ecco alcuni pranzetti sani e veloci, in alternativa:

carne di pollo alla griglia: La proteina è una grande componente di ogni pasto, aiuta a mantenerti pieno. Tuttavia, non tutte le proteine ​​sono uguali, particolarmente le carni di gastronomia. Il problema dei salumi è che contengono sodio, grassi e altri additivi, i peggiori sono: salame, mortadella e prosciutto. Prova a sostituire il panino al prosciutto con un panino al pollo arrosto o alla griglia e se puoi scegliete solo l’opzione gastronomia allora opta per tacchino o pollo.

DSCN4784

pane integrale: Il pane bianco o il pane a tramezzino sono pieni di farine raffinate che possono causare un innalzamento dei livelli di zucchero nel sangue ed inoltre in poco tempo ti ritorna la fame. Scegli il pane di segale.

quinoa: rispetto al riso la quinoa offre di più a livello nutrizionale, per contenuto di fibre e proteine. L’aggiunta di quinoa alle insalate è un ottimo modo per sentirsi più piena. Fate bollire una grande porzione ad inizio settimana, in modo da averne per il resto della settimana.

frutti: Se pensate che bere un succo di frutta durante il pranzo è una sostanza nutritiva aggiunta, SBAGLIATE!! La maggior parte dei succhi di frutta contengono molto zucchero. Suggerisco un frullato utilizzando la frutta, o semplicemente un frutto: mela o arancio, entrambi contengono fibre e altre sostanze nutritive, che potrebbero non esserci più dopo la spremitura.

peso-mela

senape: Sebbene cremosa e deliziosa, la maionese è ricca di grassi saturi e zuccheri; perciò scambiarla con la senape permette di diminuire i grassi e gli zuccheri dal pasto, pur mantenendo il sapore. Per usarla come condimento unitela con dell’olio extra vergine d’oliva e succo di limone.

 

Ricordate che condurre una vita sana non deve essere un lavoro di routine, puoi ancora godere di tutti i cibi che ami ma facendo sempre le scelte migliori.

Sara