benessere, cibo, fitness, salute, sano, vacanze

Come rimanere in buona salute quando volate

Viaggiare può essere divertente ed emozionante, ma gli aeroporti sono una grande tentazione a rimanere sani. Purtroppo io prendo l’aereo solo per le vacanze estive o delle gita fuori porta.

 Come rimediare a queste tenzationi?

Preparatevi i vostri spuntini: anche se può essere l’ultima cosa a cui pensate, quando il peso della valigia o l’ansia di arrivare in tempo in aeroporto fanno da padrone nella vostra mente, ma è un’idea ottima. Infatti trovare cibo sano ed economico negli aeroporti. Mettete in borsa uno spuntino: un piccolo frutto, delle noci sgusciate, noccioline, snack.

Scegliete il cibo giusto: Se siete in aeroporto state lontani da muffin, dolci e pasticcini. Optare per panini fatti col pane integrale, acqua, insalate e altri piatti ricchi di proteine e verdure. Sull’aereo fai il possibile per mangiare proteine, verdure. State lontani da bibite, patatine, dolci e salati; in quanto vi faranno tornare la fame poco dopo.

Rimanete idratati: Tenetevi sempre una bottiglia e sorseggiate per tutta la giornata.

Quali sono i vostri suggerimenti sani per volare?

Sara

 

benessere, cibo, donne, fitness, NATURALI, proteine, salute, sano, vacanze

Come sgonfiarsi in un solo giorno

Con le vacanze invernali appena finite, è inevitabile esser circondati da tonnellate di cibo e le tentazioni sono moltiplicate; perciò è normale non siate riuscite a resistere! Ecco qui alcuni rimedi per il giorno successivo:

Bere acqua:

Quando ci si sente gonfie e piene, bere bibite peggiora la situazione. L’acqua aiuta a ristabilire l’equilibrio nel corpo. Il gas presente nelle bevande gassate può farvi sentire più gonfie. Tenere una bottiglia d’acqua con voi in ogni momento, rende più facile ricordarcelo!

Più Zenzero:

calma lo stomaco. E’ meglio quello fresco, può avere un gusto molto forte se non siete abituati, provatelo in un bicchiere d’acqua calda con del limone spremuto.

Stai lontano dal sale:

Se vi sentite gonfie del giorno prima, potrebbe essere perché avete consumato troppe cibi ricchi di sale. Il sale può causare la sensazione di gonfiore. Il modo migliore per sgonfiarsi è stare lontano da alimenti che sono ad alto contenuto di sale.

Più probiotici:

Possono aiutare a ridurre il gonfiore e a ristabilire l’equilibrio di batteri buoni e cattivi nel vostro intestino. Potete trovare i probiotici nello yogurt naturale.

Più asparagi:

Sono ricchi di potassio, che può aiutare a regolare l’equilibrio di liquidi nel corpo e contrastare tutto il sale. Tritateli e soffriggeteli con un filo d’olio.

 

Se vi sentite gonfie la cosa più importante da ricordare è che dovete mangiare! Saltare i pasti causa solo una diminuzione della glicemia e vi fa irritare. Infine, non siate troppo dure con voi stesse per esservi abbuffate; ora dovete solo concentrarvi su come riprendervi!!

Sara

benessere, cibo, cucina, fitness, salute, sano, vacanze

Come rimanere in buona salute in queste vacanze

Le vacanze natalizie sono un periodo per poter trascorrere del tempo con la propria famiglia, i propri amici ed il CIBO! Personalmente questo periodo dell’anno è il peggiore per le tentazioni alla mia dieta, il più duro.

Questo perché, nonostante tutti gli sforzi che ci possiam mettere, partecipando a tutte le cene/aperitivi di scambio d’auguri è inevitabile ingrassare. Di seguito alcuni suggerimenti facili per affrontare queste vacanze:

Rimani attivo

Questo è il consiglio più importante! Non smettere solo perché è Natale, mantenersi in forma è importante non solo per i vostri sforzi fatti durante tutto l’anno ma anche per la vostra salute. Esercitarsi fa produrre le endorfine, per esser felici e rilassarsi.

Invece di andare in palestra o fare i vostri allenamenti regolari…provate ad esser più sociali: vai con un’amica a farti una passeggiata, cercate di camminare almeno 30 minuti tutti i giorni.

allenamento-natale

Dormire a sufficienza

Il problema di avere una quantità insufficiente di sonno è che può portare a cattive scelte alimentari e pochi allenamenti. Quando si è stanchi, il corpo produce più grelina e meno leptina; insieme, questi ormoni provocano la voglia di mangiare di più e al contempo di sentirsi meno soddisfatti dopo aver mangiato.

DORMIRE-BENE.gif

In cucina

Nel periodo natalizio cerco di non mangiare cibi pieni di zucchero, in quanto tendono a farmi sentire gonfia; perciò quando vi accorgete che state mangiando troppo, pensate alla sensazione di gonfiore che avrete in seguito, è sicuramente uno degli aspetti meno piacevoli delle vacanze!!!!!

Rimanere idratati

L’acqua diventa il vostro migliore amico, anche quando si è leggermente disidratati il vostro corpo può confondere la fame con la sete. Quindi, prima di recarvi ad un evento assicuratevi di bere un bicchiere pieno d’acqua; è altrettanto importante bere molta acqua dopo una grande giornata di abbuffata, può aiutare ad alleviare il gonfiore e migliorare la digestione.

(Se vi sentite male perché avete mangiato troppo, vi consiglio un bicchiere di camomilla o tè alla menta prima di dormire, possono aiutare ad alleviare il disagio).

Tenervi impegnati

Questo può sembrare una cosa sciocca, visto che ci troviamo nel periodo più indaffarato dell’anno, ma se avete un pò di tempo libero, utilizzatelo per fare qualcosa che non hai avuto il tempo di fare durante l’anno; come riorganizzare la vostra camera, vedere degli amici che non hai avuto la possibilità di vedere, eliminare i vestiti che non usi più, ecc…

Se avete solo bisogno di tempo libero per rilassarsi, allora leggete un po’, invece di passarlo sul divano mangiando schifezze davanti alla TV.

Quali sono i vostri metodi per rimanere in forma in questo periodo?

Sara

benessere, vacanze

Gestire lo stress nelle vacanze natalizie

stress-natale71

Questo è uno dei periodi preferiti dell’anno a mio parere (freddo gelido escluso), perché ho più tempo da trascorrere con i miei amici e la mia famiglia. Però al contempo per molti può essere un periodo stressante: finire gli ultimi lavori dell’anno, terminare gli ultimi esami, accorrere ai regali; infatti il Natale tende a metterci pressione, lasciandoci poi nel panico dell’ultimo minuto.

  1. fare delle liste

Se vi è già capitato che po i all’ultimo minuto vi ritrovate tutto da fare, allora le liste potrebbero aiutarvi; evitando la tensione che si crea sapendo che si ha ancora tutto da fare! Fatevi una lista per: regali, spese, eventi, cibo……scrivete ciò che ogni volta vi viene in mente, dando la priorità a ciascuno e vedrete che riuscirete a liberarvi un pò la mente.

  1. acquistate in anticipo

So che per molte persone è un grande sforzo, in questo periodo, acquistare regali e fare shopping; non è semplice trovare anche il tempo per farlo tra il lavoro, gli impegni, le cene.  Il mio consiglio è quello di approfittare della pausa pranzo o della sera per andare per negozi, saranno meno affollati; ancor meglio lo shopping online, vi evita le lunghe attese alle casse, il tragitto in auto. Molto importante in questa fase una LISTA: fatevi l’elenco delle persone alle quali volete fare un presente, magari con accanto già un’idea…….

3. Prendere tempo per voi stessi

So che potrebbe sembrare sciocco, ma non è così, sapendo che ci troviamo in un periodo “stressante” cercate di prendervi anche il tempo per riposare, staccare la spina agli impegni e agli eventi. Imponetevi di stare a casa una sera infrassettimanale, andate a sfogarvi in palestra o con una corsa fuori al fresco, anche solo una camminata di mezz’ora aiuterà a star meglio.

Perciò, dopo i consigli che ho espresso sopra, quello che tengo a ribadire è di godere di questi giorni di riposo, non fate che diventino troppo impegnativi; rallentate dalla frenesia della quiotidianietà. Vivetevi ciò che avete attorno.