LE SCUSE PER NON ALLENARSI

78732

Sono molteplici le scuse che troppo spesso usiamo per non allenarci, vediamole insieme:

1. Sono stanca
Vi sembrerà strano ma una volta che avrete terminato la vostra sessione di allenamento sarete più cariche, l’endorfina che si genererà nel vostro corpo vi sorprenderà. Perfetto l’allenamento al mattino, vi dà la carica per affrontare la giornata!!
2. C’è brutto tempo
Se dovessimo basarci sulle condizioni metereologiche non faremmo più niente, d’estate fa troppo caldo e d’inverno troppo freddo, capisco il mese dell’anno in cui ci sono 0°C con una giornata pure uggiosa, ma per il resto non ci sono scuse!
Qualora non voleste proprio uscire di casa non temete, potete allenarvi anche in casa vostra: stendete il tappetino e fate esercizi a corpo libero. Usate dei pesi piccoli o qualcosa che hai in casa (sedie, bottiglie dell’acqua).
3. È troppo difficile
È il lavoro duro che porterà a dei risultati. Potete continuare a trovare delle scuse per non impegnarti sul serio o puoi stringere i denti e dare il massimo. Se hai un obiettivo in mente, concentrati su quello e non su quanto un allenamento sia difficile. Un impegno continuo può renderti forte, sicura di te e affrontare tutto con un atteggiamento più positivo.


4. Ho dimenticato le scarpe
Come sconfiggere il problema delle dimenticanze? Con l’organizzazione! Preparate il vostro borsone da palestra la sera prima e controllate di aver preso tutto quello che vi serve. Quando vi abituerete a mettere in borsa sempre le stesse cose, le probabilità di dimenticare qualcosa saranno poche!!
5. Non ho tempo
I circuiti vi occuperanno solo mezzora. Anche le manager più impegnate trovano il tempo per la loro salute, perchè voi non dovreste riuscire a farlo?? Se qualcosa è davvero importante per voi, il tempo per farlo lo troverete!
6. Non mi sento motivata
La motivazione ci lascia nel momento peggiore: iniziamo saltando un allenamento e poi non si riesce più a farne un altro, diventanto poi un’abitudine.
Cercate di porvi piccoli obiettivi e di raggiungerli, vedrete che la soddisfazione vi aiuterà ad affrontare il resto!
7. La palestra è cara
Una delle scuse più banali è quella che non avete soldi per la palestra! Ogni spazio va bene per allenarsi. A mio parere, per esempio, gli esercizi a corpo libero sono i più efficaci, perciò solo utilizzando il vostro corpo vi allenete e questo lo potete fare in camera vostra, in salotto, nel parco comunale ecc…
8. È quel “periodo del mese”
In quei giorni l’unica cosa che desideriamo fare è straiarci sul divano di casa, al caldo e riposare. Però sappiate che fare dell’attività fisica può aiutare ad attivare la circolazione e la digestione, alleviando così i crampi e i gonfiori. Fate attenzione a NON fare gli addominali, perchè vi è in atto un’emoraggia proprio in quella zona!!!
Sara

GLI ATTREZZI IMMANCABILI

Da un anno a questa parte non ho più rinnovato il mio abbonamento in palestra, questo perchè ho capito che gli esercizi che facevano al caso mio non richiedevano poi così tanti attrezzi e avrei potuto allenarmi liberamente a casa mia o all’aria aperta.
Ecco dei semplici attrezi che dovreste aver a vostra disposizione sempre:
Pesetti
possono essere utilizzati per qualsiasi esercizio, non occupano troppo spazio e ti aiutano ad intensificare il carico degli allenamenti. Non sono nemmeno costosi, per non aggravare la spesa acquistane un paio alla volta, ne saranno sufficienti 4.
Panca
sicuramente questa più costosa degli altri attrezzi ma, a mio parere, ne vale la pena. Molte di noi che si allenano a casa sostituiscono le panche con sedie, tavolini; ma essendo la panca uno strumento utile per molti esercizi la puoi usare sia per gli esercizi per le braccia e sia per gli addominali.
Corda
Se non hai un tapis roulant e non vuoi uscire a correre per allenarsi, la soluzione è usare una corda per saltare, ti permette di mantenere una frequenza cardiaca sostenuta, occupa pochissimo spazio e la puoi fare davanti alla tv mentre guardi il tuo programma preferito. Io per esempio mi metto davanti alla tv con un programma musicale ad alto volume e mi diverto pure :)!! Cercate di fare 100 salti, pausa e poi ancora…diventerà una sfida riuscire a farli.
Tappetino
ha un costo banale, ma è essenziale per potervici sdraiare ed eseguire gli addominali.

Perché fa così male star sempre seduti?

Essere attivi è molto importante per la propria salute a lungo termine!

Condurre uno stile di vita poco attivo è stato associato a molti problemi di salute, interessando le persone che trascorrono la maggior parte della giornata sedute. Di seguito i punti sui quali dobbiamo riflettere:
Il danno
E’ stato stimato che le persone che stanno sedute tutto il giorno hanno doppie probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari rispetto a coloro che trascorrono la maggior parte della giornata in piedi. Un aumento della pressione sanguigna, dei livelli di zucchero nel sangue e un colesterolo alto.

Un altro danno è alla postura: ci si piega in avanti, assumendo una posizione scomoda, sforzando il collo e la parte inferiore della schiena lasciandoti col mal di testa e causando stress alla colonna vertebrale. Rientrano tra questi problemi anche i muscoli indolenziti, l’ampiezza dei movimenti delle anche, il consumo delle calorie ridotti e la perdita di tessuto osseo.

Questi problemi non si applicano solo alle persone che stanno sedute tutto il giorno a lavoro, ma anche a coloro che trascorrono molte ore davanti alla tv, in macchina o di fronte al computer di casa.


Come ridurre questi effetti negativi?

Prova ad abituarti a stare in piedi per alcuni minuti e cammina. Per esempio imponiti di andare in bagno, prendere un faldone e stirati!!

Perché un regolare esercizio fisico è più importante se si sta sedute tutto il giorno?
Trascorrere del tempo praticando attività fisica è importante, ma numerosi studi hanno dimostrato che muoversi regolarmente nel corso della giornata è il modo migliore per ridurre i problemi di salute, che sono associati a dei lunghi periodi seduti.

A fine giornata dobbiamo contare anche quelle ore in cui stiamo, giustamente, accoccolate al nostro Lui la sera, sul divano di casa.

Questo articolo per farvi capire quanto sia gravoso alla nostra salute un’atività sedentaria e per farvi aumentare lo stimolo di fare attività fisica, appunto per il lavoro che svolgete.