RISOLVERE IL CATTIVO UMORE

Non è un segreto che siamo tutti di cattivo umore a volte, in preda ad una crisi di nervi che non sappiamo controllare. I motivi per i quali lo siamo possono variare..possiamo esserlo per aver dormito semplicemente male, al sentirsi stressati; oppure hai fatto qualcosa di cui tu penti o non ha ottenuto il risultato prestabilito! In ogni caso essere di cattivo umore non è bello e siamo in grado di finire per compiere qualcosa di spiacevole nei confronti di coloro che ci stanno attorno, semplicemente perché non sappiam gestire le nostre emozioni. Quante volte avete dovuto chiedere scusa a qualcuno e dire “Mi dispiace, ma ero di cattivo umore!”??

donna-molto-stressata

Alcuni consigli per controllare questi sbalzi d’umore:

Scopri la causa: Avete mai reagito male a qualcuno senza una vera e propria causa? C’è sempre una ragione, anche se non è evidente. Prima di iniziare a essere irritabile nei confronti degli altri, prendere un momento per sedersi e capire perché siete di cattivo umore. Forse perché quel giorno ci siam svegliate male perché non ci siam viste belle allo specchio, il traffico per arrivare in ufficio o si è delusi per qualcosa. Qualunque cosa sia, dobbiam ragionare con noi stessi e smettere di scagliarsi contro gli altri.

Riconoscere e cercar di superare: Non ha senso fingere di star bene se effettivamente dentro non lo si è! Riconoscete che in quel momento non siete al vostro meglio e felici ma pensate a qualcosa che vi possa far star meglio. E se qualcuno notasse questa stranezza ammettete pure che è una giornata “no”, capiranno certe vostre reazioni inspiegabili. Ognuno di noi ha qualcosa che lo fa star meglio: una chiacchierata con l’amica, ascoltarsi la canzone preferita, farsi una camminata, cucinare..ecco perciò quando state in quella situazione fate ciò che vi rende più spensierati..anche il fatto di non pensarci vi aiuterà. Le nostre emozioni infatti sono influenzabili dai nostri pensieri; le situazioni non cambiano da sole, dobbiamo essere noi a fare che ciò avvenga..a far cambiare!

Una cosa per volta:

Tendiamo troppo spesso a ampliare i problemi e a soffermarci su delle situazioni che effettivamente non avremo la capacità di cambiare. Se vi sentite stressati, avendo troppe cose da svolgere e di conseguenza mille pensieri. Provate a concentrarsi sulle cose che si potete cambiare, invece di preoccuparvi di cose che non puoi controllare. Se qualcosa è andato storto, accettarlo ma andate avanti, pensate che sarebbe potuto andare peggio. Ricordatevi che prima p poi andrà via!

Sara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...